Brancaleoni, alla ricerca di sapore e storia
Brancaleoni, alla ricerca di sapore e storia
Brancaleoni, alla ricerca di sapore e storia
Brancaleoni, alla ricerca di sapore e storia
Brancaleoni, alla ricerca di sapore e storia
Brancaleoni, alla ricerca di sapore e storia
Brancaleoni, alla ricerca di sapore e storia
Brancaleoni, alla ricerca di sapore e storia
Brancaleoni, alla ricerca di sapore e storia
Brancaleoni, alla ricerca di sapore e storia

Seguiti dalla attenta Scuola della Sig.ra Marinella, produttrice di formaggio fino agli anni 90, stiamo cercando di riprodurre il formaggio dei contadini romagnoli.

La nostra amica Gigliola ci ha fatto dono della ciotola di terracotta, attrezzo indispensabile per quel prodotto che ora è molto bello da vedere.
Sicuramente fra qualche giorno vi sapremo dire anche il sapore.

Per finire la nostra giornata di tradizione contadina-romagnola e di questa esperienza di ricerca storica, il siero, ultimo residuo della lavorazione del latte, la Sig.ra Marinella ci regala un ultimo consiglio: “Provate a fare la piadina con farina di grano antico e impastatela con il siero”.

Un sapore che sa di storia e di saggezza.

error: Copyright© Fossa dell\'Abbondanza - Roncofreddo (FC) - Italy